Se la certificazione di disabilità arriva in estate o a anno scolastico inoltrato come si fa con il PEI? Come si fa per chiedere le ore di sostegno?

Secondo la normativa (DL 66/17 art. 7) entro il 30 giugno il GLO si riunisce per fare il PEI finale e quello provvisiorio dove vengono chieste le ore di sostegno necessario per l’anno seguente.

Ci sono però casi in cui le certificazioni arrivano alle famiglie nei mesi di luglio , agosto, settembre o addiriittura ad anno scolastico inoltrato,  come fare dunque per chiedere le ore per il sostegno?

Secondo la normativa la scuola dovrebbe redigere direttamente il PEI iniziale entro il 30 ottobre, ma ci sono degli UST che chiedono in ogni caso il PEI provvisorio per assegnare il sostegno alle nuove certificazioni.

Sarà il dirigente a quantificare le risorse da proporre e chiederà le ore necessarie  inviando all’UST i documenti in possesso della scuola.

Inoltre durante l’inizio dell’anno scolastico  (ma anche durante l’estate in alcune province) si aprono altre finestre per fare richiesta dell’insegnante di sostegno, molto dipende dalle disponibilità in organico, comunque quando una certificazione arriva, in qualsiasi momento dell’a.s. la scuola deve farsene carico e mettere in atto tutte le strategie utili a far fronte ai bisogni del bambino   D.M.182 del 29-12-2020 .

Se al bambino/ragazzo al quale è sopraggiunta una certificazione di disabilità era stato predisposto un PDP e  questo sta portando buoni frutti, si può continuare così fino a fine anno, per poi redigere un PEI provvisorio, in caso contrario si redige da subito un PEI.

Lascia un commento