Va redatto ancora il PDF (Profilo Dinamico Funzionale)?

l PDF, che è stato abolito dal DLgs 66/17, andava aggiornato ad ogni cambio di ciclo, ma non dagli insegnanti di sostegno bensì “congiuntamente” da ASL e scuola.

Se viene redatto solo dagli insegnanti di sostegno non serve a nulla anche perché con il nuovo modello di PEI è il GLO che individua, anno per anno, le dimensioni su cui intervenire (ex aree del PDF), basandosi sul Profilo di Funzionamento, se esiste, oppure sulla Diagnosi Funzionale.

In base al DL 66 il PEI è subordinato al Profilo di Funzionamento (“tiene conto” dice l’art. 7 c. 2/b) che, se non c’è, in base al DI 182 viene sostituito da DF e DPF.

Sarebbe assurdo che un gruppo di lavoro composito e autorevole, come il GLO, dovesse tener contro di quello che dice un solo insegnante di sostegno.

Ricordiamo che il DLgs 66 ha abrogato tutta la normativa che istituiva il PDF, art. 12 c. 5 della L. 104/92 (completamente riscritto).

Lascia un commento