Screenshot_2014-09-18-22-14-20-1[1]

Genitori cosa è bene sapere

Per quei genitori che hanno ricevuto da poco la diagnosi del proprio figlio e non sanno come muoversi….
Come spiegare ai bambini cosa sono i DISTURBI DI APPRENDIMENTO
Indennità di frequenza (un aiuto alle famiglie)
Iniziare un nuovo anno scolastico…..
Organizzare lo studio
Libri delle regole per ogni disciplina da portare sempre con se
Come deve essere il COMPUTER da portare a SCUOLA
Primi programmi da mettere nel PC per chi lo vuole usare a scuola per via esclusiva
Lingua straniera e dislessia dispensa o esonero
La registrazione delle lezioni in classe è legale
Contributo scolastico “volontario”
Valutazione dei ragazzi con DSA
Tutto quello che bisogna sapere sul PDP (Piano Didattico Personalizzato) con chiarimenti del dott. Guido Dell’Acqua
Per inadempienze al PDP da parte degli insegnanti va fatta comunicazione scritta al preside e al referente regionale. Nulla ottenendo si passa al referente MIUR  Elenco referenti regionali
Guida PDP gennaio 2010 comitato scuola AID
Obbiettivi minimi e obbiettivi differenziati
Trasparenza degli atti amministrativi anche nella scuola
Cosa Deve fare Il Referente DSA
Diritti dei genitori con figli Dsa
I genitori di alunni con DSA hanno diritto a forme di flessibilità family-friendly
Detraibilità e Deducibilità
Agevolazioni disabili 2013
Fax-simile di lettere comunicazione famiglia-scuola
 Normative e siti utili per aiutare i ragazzi che devono prendere patente e patentino
Insegnanti di sostegno: quando può essere utilizzato per sostituzione e quando è vietato
Indirizzi mail di contatti MIUR ai quali inviare segnalazioni (positivi e negativi) molto disponile il dott. Guido Dell’Acqua

Il convegno del Dott. Dell’Acqua (tenuto a Parma il 20 aprile 2016) spezzettato punto per punto
La valutazione didattica dei ragazzi con DSA e DSA e didattica inclusiva (slide dott. Guido Dell’Acqua)

Una lettera facsimile da indirizzare alla scuola, affinchè i Docenti privilegino la scelta di case editrici che forniscono e garantiscono il file PDF “aperto” integrale dei libri cartacei, che è modificabile e da la possibilità di leggere il testo con la sintesi vocale, copiare e incollare le parti del libro digitale per poi realizzare mappe concettuali e sintesi, inoltre, alcune case editrici danno anche la possibilità di modificare il font con quello ad “alta leggibilità”.
E’ fondamentale dare a tutti gli alunni dislessici la possibilità di avere i libri in formato digitale gratuitamente, fermo restando fornire alle case editrici la garanzia dell’acquisto del testo in formato cartaceo e l’utilizzo esclusivamente personale, finalizzato allo studio.
SCARICA QUA

Voglio iscrivermi all’Università: come fare?
Scuola, quando l’insegnante di sostegno fa supplenza. “I genitori denuncino”
COMUNICATO attenzione a ciò che scaricate da Internet!

 

 

Share it now!

Lascia un Commento

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"