Compiti a casa e vacanze

Prendiamo spunto da due articoli apparsi sul Corriere della sera per parlare di un argomento che ci sta molto a cuore: i compiti a casa assegnati durante i week end o le vacanze.
Anche il MIUR gia’ nel 1964 nella circolare n.92 parlava di questo argomento, successivamente ha richiamato l’attenzione di Dirigenti e insegnanti attraverso altre   circolari per sensibilizzarli sulla necessita’ di non sottoporre gli alunni ad un carico eccessivo di lavoro per compiti scolastici da svolgere a casa.
Nella Circolare Ministeriale del 14 maggio 1969 n. 177 il Ministero precisa: “Inoltre va considerato che nelle giornate festive, e in genere , anche nel pomeriggio del sabato, moltissime famiglie italiane, in cui entrambi i genitori svolgono un’attività lavorativa, trovano l’unica occasione di un incontro dei propri membri piu’ disteso nel tempo e, quando possibile, in ambiente diverso da quello dell’abituale dimora cittadina, più sereno nel riposo dal lavoro, di un incontro nel quale trovano alimento il rafforzarsi dei rapporti affettivi, lo scambio delle esperienz…..continua a leggere
Share it now!

Lascia un commento

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"